Pareti con muffa? 3 errori da evitare.

25 Gennaio 2017 | Bio news

L’umidità eccessiva nella nostra abitazione, causa maggior condensa sulle pareti e una situazione di malessere e disagio, infatti vivere in un ambiente troppo umido può provocare raffreddori, sinusiti, artriti, reumatismi, ecc.., inoltre si crea un ambiente favorevole all’insorgere delle muffe, le cui spore possono essere dannose per la salute.

Se in una o più pareti della vostra casa si è formata della muffa, ecco tre cose assolutamente da evitare:

  1. Evitate di rivestire la parete interessata dalla muffa o dall’umidità con un qualsiasi tipo di rivestimento: mattonelle, cartongesso, pannelli in legno ecc..

    Questo non risolverà la causa del problema, anzi l’umidità incontrando una nuova barriera che ne impedisce l’evaporazione, si propagherà in una zona più ampia continuando il degrado della muratura e spesso anche del nuovo rivestimento.

  2. Evitate una pulizia frettolosa della parete.

    La muffa è un organismo vivente, bisogna eliminarla completamente per evitare che le spore residue possano causare una nuova infestazione.Lasciate agire il prodotto antimuffa dalle 6 alle 12 ore prima di rimuoverlo, se la parete è molto aggredita dalla muffa, ripetete l’operazione a distanza di circa un giorno.

    In oltre se la parete presenta più strati di vernice accertatevi che non ci sia muffa negli strati sottostanti.

    I prodotti antimuffa possono contenere sostanze dannose anche per la nostra salute, meglio accertarsi del tipo di prodotto che si vuole utilizzare; verificate sull’etichetta che sia atossico e che sia specificato il livello di sostanze volatili (VOC) e di formaldeide, naturalmente meglio se questi valori sono pari a 0 (o quasi),  in commercio ne esistono vari tipi ecologici.

  3. Evitate di ridipingere il muro con una vernice non traspirante.

    Diminuire la traspirabilità della parete aggrava solo il problema, vale più o meno lo stesso discorso fatto per i rivestimenti.Una vernice traspirante, invece, permettere all’aria ed alla condensa che si formano all’interno della stanza di passare e non creare accumuli di aria calda nei punti freddi della casa.

    Utilizzare una vernice ecologica garantisce una serie di vantaggi tra cui: è altamente traspirabile, è priva di VOC, e di antibatterici chimici.

Naturalmente affinché il problema della muffa sia debellato definitivamente è indispensabile conoscere ed eliminare la causa dell’umidità. Leggi l’articolo 7 CAUSE DI UMIDITÀ CHE POTRESTI AVERE IN CASA”.